pubblica amministrazione, social life

Fascicolo Sanitario Elettronico: ecco come funziona in Lombardia

Ti sei perso i nostri ultimi post?

Il Fascicolo Sanitario Elettronico, che abbiamo velocemente presentato in un altro post, rappresenta davvero un’ottima opportunità per l’utente che debba interfacciarsi con il Sistema Sanitario Nazionale.

Oggi vogliamo darvene una veloce dimostrazione illustrandovi il portale e le funzionalità sviluppate dalla Regione Lombardia. Per accedervi occorre muovere su questo link, dove potremo scegliere tra due modalità di login (entrambe necessiteranno della CRS): utilizzando un lettore di smart card o, in caso contrario, inserendo USER PASSWORD e un codice usa e getta che ci verrà inviato sul telefono cellulare.

Nel caso si entri tramite uno smart card reader, dovremo confermare la validità del certificato e inserire il PIN personale di cinque cifre.

All’interno del FSE si svela un “mondo”

Eccoci dunque, finalmente, all’interno del nostro FSE: la schermata, molto user-friendly, ci presenta le diverse funzionalità. Nella sezione HOME troveremo i nostri dati personali e una preview delle varie opzioni.

Nella sezione I MIEI DATI, insieme (ovviamente) ai nostri riferimenti avremo modo di verificare eventuali esenzioni attive (per reddito o altri motivi) o la nostra appartenenza al database degli assistiti celiachi.

Nella sezione RICETTE si potranno visualizzare tutte le prescrizioni, mentre in PRENOTAZIONI avremo la possibilità di prenotare gli esami per i quali ci è già stata compilata l’impegnativa dal curante.

fascicolo sanitario

Ci pensate? La possibilità di prendere un appuntamento senza fare code allo sportello, e senza neppur dovere sopportare le infinite attese dei call center con la cornetta bollente sull’orecchio!

Si dovrà semplicemente selezionare la prestazione, scegliere la struttura, inserire i propri contatti (cellulare ed email) e il codice dell’impegnativa.

fascicolo sanitario

Consultare i referti e cambiare il medico… da casa!

Le due opportunità più interessanti, però, le ho lasciate per ultime: vado ad illustrarvele brevemente.

Sotto la voce FASCICOLO SANITARIO ELETTRONICO potremo, con un semplice click, accedere ai nostri referti (qui indicati come documenti sanitari): mi è capitato personalmente di trovarli già pronti poche ore dopo aver fatto un esame, e questo mi ha anche esentato dal dover tornare fisicamente presso la struttura per il ritiro del referto cartaceo.

fascicolo sanitario

Ricordiamoci bene che, qualora ci dimenticassimo sia di scaricare il PDF che di ritirare il referto in ospedale, se si fosse usufruito di una qualche esenzione questa decadrebbe e ci troveremmo costretti a pagare il ticket.

Alla voce MEDICO, infine, si avrà la possibilità (qualora ci fosse l’esigenza) di cambiare in tutta comodità il nostro curante semplicemente cliccando su “cambia medico” e selezionando un nuovo nominativo tra quelli proposti (la scelta può essere fatta in base al cognome o al distretto, ossia la località in cui il medico esercita).

fascicolo sanitario

Una volta fatta la scelta (anche in base alle disponibilità segnalate con luce verde o gialla, a seconda che ci siano ancora posti effettivamente liberi o solo eventuali deroghe allo sforamento del limite massimo) ci verrà chiesta conferma.

In conclusione possiamo affermare che questo FSE è davvero un strumento eccellente nel semplificare la vita di chi si trova a dover ricorrere al Sistema Sanitario Nazionale: il nostro augurio è che tutte le realtà regionali si attrezzino prontamente per fornire tale servizio ai propri cittadini quanto prima.

SENEX

© Senex 2016 – Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER (procedendo si considera accettata l’“Informativa sulla Privacy”).

Nome *

Email *

fascicolo sanitario, fascicolo sanitario, fascicolo sanitario

1 Comment

  1. Sara L.

    Speriamo proprio che possano usarla tutti al più presto!

Leave a Reply

Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile: cliccando su "Accetto" o scorrendo questa pagina ne permetti l'utilizzo. Approfondisci GDPR.

Se vuoi saperne di più puoi prendere visione della nostra Privacy & Cookies Policy, aggiornata secondo quanto previsto dalla normativa nazionale italiana ed europea (GDPR 2016/679).

Chiudi