SEGUICI SU FACEBOOK!


Ti sei perso i nostri ultimi post?

A seguito dell’intesa raggiunta fra il ministro Fioramonti e i sindacati il primo ottobre scorso, il CdM ha dato l’ok al «Concorso Straordinario Scuola»: “Oggi approviamo un decreto-legge che dimostra la grande volontà di questo governo di combattere il precariato nella scuola garantendo il numero più alto possibile di cattedre a partire da settembre 2020“, ha detto il capo del MIUR.

L’impegno è quello di bandire un concorso riservato a tutti gli insegnanti con una anzianità di servizio di almeno tre anni a partire dall’a.s. 2011-2012, così da poter assumere 24mila docenti nella scuola pubblica italiana (Secondaria di I e II grado).

La prova «Computer Based»

Gli aspiranti docenti dovranno affrontare una prova scritta computer based e ottenere una votazione minima di 7/10: i vincitori saranno quindi ammessi a sostenere un anno di prova cui accompagnare una formazione universitaria sui celebri 24 CFU.

Al termine ci sarà un ulteriore colloquio di verifica, e chi avrà ottenuto la cattedra dovrà fermarsi cinque anni nella sede di assegnazione (assicurando in tal modo la continuità didattica).

Concorso Straordinario Scuola

I docenti risultati idonei ma rimasti “senza cattedra” potranno invece abilitarsi nella CDC per la quale hanno partecipato a seguito di prova orale e ottenimento dei 24 crediti.

Il testo del D.L.

In attesa di avere notizie riguardanti il cosiddetto «Ordinario», suggeriamo a chi volesse partecipare al concorso di cominciare a prepararsi secondo le indicazioni contenute nell’articolo “Concorso Scuola 2019: che cosa studiare?”.

Ecco dunque il testo del decreto – in particolare l’art. 1 – che delinea il quadro del Concorso Straordinario 2019-2020 (clicca qui per scaricare il PDF).

SENEX

© Senex 2019 – Riproduzione riservata


ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER (procedendo si considera accettata l’“Informativa sulla Privacy”).

Nome *

Email *

[recaptcha]

A seguito dell’intesa raggiunta fra il ministro Fioramonti e i sindacati il primo ottobre scorso, il CdM ha dato l’ok al Concorso Straordinario Scuola.
Concorso Straordinario Scuola, concorso docenti 2019, Concorso Straordinario Scuola
dl salvaprecari, fioramonti, concorso scuola 2019-2020, infatti