SEGUICI SU FACEBOOK!


Ti sei perso i nostri ultimi post?

Quando termina l’anno scolastico decine di migliaia di insegnanti e ATA precari si trovano a dover richiedere il sussidio di disoccupazione NASpI: questa misura, che permette di avere un sostegno al reddito nei mesi estivi, non è però l’unica risorsa economica spettante alla fine dell’incarico. tfr

Al termine di un contratto i lavoratori dipendenti maturano anche il cosiddetto TFR.

Che cos’è il TFR? A quanto ammonta?

Acronimo per “trattamento di fine rapporto”, è un accantonamento che il datore di lavoro predispone nei confronti di chi è stato assunto e viene disciplinato dal codice civile (art. 2120).

L’importo corrisponde al 6,91% della retribuzione annua (e relative rivalutazioni) e viene corrisposto d’ufficio: nonostante in Rete si leggano indicazioni discordanti, il lavoratore non deve dunque presentare alcuna domanda per ottenerlo.

Quando viene liquidato?

In accordo alla circolare 73/2014, trascorsi 12 mesi dalla fine del rapporto di lavoro INPS può liquidare il TFR (e da quel momento ha 90 giorni per procedere).

Sulla base dell’importo complessivo, la somma verrà corrisposta in una o più soluzioni secondo la seguente scansione:

tfr

I lavorati precari della scuola (siano essi docenti o ATA) rappresentano il gruppo numericamente più cospicuo e rientrano – ça va sans dire – nella prima tipologia: il loro TFR verrà dunque riconosciuto fra il 12esimo e il 15esimo mese dal termine del contratto.

Nel caso non venissero rispettate tali tempistiche è possibile richiedere gli interessi di mora (L.79/1979 e L.147/2013).

La Circolare Ministeriale 121/2002 fornisce chiarimenti in merito alle criticità più frequenti (clicca qui o sull’immagine per approfondire).

tfr

Come monitorare il TFR online?

Mediante il servizio online NoiPa, in qualunque momento è possibile tenere sotto controllo la situazione relativa ai propri “trattamenti di fine rapporto”: basterà infatti logarsi, dall’area riservata selezionare la voce “Servizi stipendiali”, poi “Visualizzazione contratti scuola”…

tfr

…e nella nuova schermata la voce “Consultazione TFR”

tfr

Nel form di ricerca si dovrà specificare il range di date, e una volta premuto il pulsante “Ricerca” verrà visualizzato lo stato di lavorazione delle pratiche inviate ad INPS.

tfr

Nulla vieta in tale occasione di visionare anche le altre voci presenti (contratti in essere, rate stipendiali o ordini di pagamento), svincolandosi così dal dover chiedere informazioni alle segreterie scolastiche.

SENEX

© Senex 2019 – Riproduzione riservata


ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER (procedendo si considera accettata l’“Informativa sulla Privacy”).

Nome *

Email *

[recaptcha]

Come si calcola il trattamento di fine rapporto per gli insegnanti e gli ATA? Si deve richiedere? Con quali tempistiche viene liquidato?
trattamento di fine rapporto dipendenti pubblici, supplenze contratti scaduti disoccupazione
tfr docenti precari, tfs, pagamento tfr scuola, noipa tfr, tfr scuola quando arriva, tfr supplenti