scuola

Graduatorie d’istituto II e III fascia: calcolo punteggio servizio

SEGUICI SU FACEBOOK!


Ti sei perso i nostri ultimi post?

AGGIORNAMENTO 2020 calcolo punteggio

Come si calcola il punteggio ottenuto a seguito del servizio a scuola? Nelle scuole statali e paritarie i punti vengono maturati in relazione alla durata degli incarichi (nell’ordine di 2 per ogni mese o frazione comunque superiore ai 15 giorni) secondo il seguente schema:

calcolo punteggio

E’ bene però ricordare che anche il servizio prestato senza interruzioni dal 1° febbraio garantisce 12 punti: a tal proposito vi consigliamo la lettura dell’articolo “Il servizio dal 1° febbraio agli scrutini è supplenza annuale?”.

Regole per un corretto calcolo punteggio

Al fine di calcolare il totale corretto, si possono sommare tutti i giorni prestati all’interno di uno stesso anno scolastico ma non supplenze che abbiano avuto luogo in anni differenti.

Per chi si trova in III Fascia esiste poi differenza fra servizio specifico e non specifico, perché i punti vengono interamente maturati solo nella CDC in cui si ha avuto l’incarico, mentre nelle altre se ne ottiene la metà. Lo stesso non accade a chi è iscritto in II Fascia, perché se il docente presta servizio in diverse classi di concorso deve scegliere la graduatoria in cui far confluire il punteggio.

Anche chi ha lavorato in scuole non paritarie matura – ovviamente – punteggio, ma sempre metà di quanto accadrebbe nel caso di un incarico su statali o paritarie.

libri concorso scuola

Un ottimo strumento: il form online

Per venire incontro ai dubbi dei precari che non sanno come calcolare con esattezza i punti maturati nei diversi incarichi ricevuti (per molti si tratta realmente di “spezzoni” slegati l’uno dall’altro), abbiamo preparato un semplicissimo form in cui sarà sufficiente digitare le date di inizio e di fine per sapere il totale accumulato: ricordiamo ancora una volta che il calcolo va fatto “per anno scolastico”.

NB Per una fruizione ottimale tramite smartphone suggeriamo di attivare la “rotazione automatica” del display: in caso contrario, date le dimensioni ridotte dello schermo potreste incontrare difficoltà ad utilizzare il form.

Per ulteriori chiarimenti non esitate invece a contattarci tramite la pagina apposita.

calcolo punteggio

Come comportarsi se si riscontra un errore nelle nuove GPS Graduatorie Provinciali per le Supplenze? Clicca qui approfondire la tematica!

errore gps, infatti
SENEX

© Senex 2018 – Riproduzione riservata


ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER (procedendo si considera accettata l’“Informativa sulla Privacy”).

    Nome *

    Email *

    [recaptcha]

    Un agile form in cui inserire le date di inizio e fine del servizio (o dei servizi) per procedere al calcolo punteggio supplenze con assoluta precisione.
    calcolo punteggio supplenze, calcolo online giorni servizio scuola, programma calcolo giorni servizio scuola, calcolo giorni servizio scuola online
    foglio excel calcolo punteggio docenti, punteggio supplenze mad, punteggio supplenza fuori graduatoria, calcolo punteggio terza fascia online, infatti

    44 Commenti

    1. Marco

      Salve, sto facendo una supplenza nella classe di concorso A050 ma potrei insegnare anche nella classe concorso A028.
      Il punteggio farà riferimento alla sola classe di concorso su cui svolgo la supplenza o su entrambe?

      Grazie, saluti

      • senex

        Buongiorno Marco.

        In accordo alla normativa attualmente vigente lei accumulerà punteggio pieno per la CdC in cui è stato convocato, e metà punteggio in tutte le altre nelle quali può insegnare: non possiamo però darle per certo che non verranno introdotti cambiamenti in occasione del prossimo aggiornamento delle graduatorie (previsto per il 2022).

        Saluti.

    2. Emily

      Salve.

      Io questo anno avrei accumulato 10 punti per la mia classe di concorso: se mi inserisco in graduatoria per altra classe di concorso il punteggio è dimezzato? Avrei 5 punti?

      Grazie

    3. LUCA

      Salve,
      ho un problema nella compilazione della domanda di iscrizione alle GPS.
      Ho svolto un servizio dal 13/01/20 all’8/06/20, poi un giorno di interruzione e nuovo contratto per gli scrutini il 10/06. Mi hanno detto che vale come annualità anche se c’è un’interruzione di contratto, l’importante è essere arrivati agli scrutini finali. E’ così? vale 12 pt?
      Compilando però la parte relativa all’inserimento dei titoli di servizio, trovo nel sistema i miei due contratti e la possibilità di flaggare la voce “servizio ininterrotto dal 1° febbraio, ecc”, ma quale devo caricare?
      Se carico quello dal 13/01 all’8/06 e spunto quella voce, poi mi resta il contratto del 10/06. Qualcuno suggerisce di non importare i contratti presenti nel sistema e di inserire manualmente un contratto unico dal 13/01 al 10/06 e flaggare la voce “servizio ininterrotto…” Ma si può fare? Ho paura di ritrovarmi fuori dalle graduatorie per un errore del genere. Spero vivamente che possiate aiutarmi.
      Grazie

      • senex

        Luca, buongiorno.

        Purtroppo dobbiamo dirti che, nonostante la cosa ci sembri ingiusta, non puoi barrare la dicitura “servizio ininterrotto” proprio perché vi è una interruzione – seppur di un solo giorno – che renderebbe tale dichiarazione un illecito (perseguibile anche penalmente).
        Il consiglio che ti diamo è quello di riportare fedelmente le date dal 13/1 all’8/6, periodo che ti garantirà comunque 10 punti nelle nuove GPS.

        A presto, cordialmente.

    4. Claudia

      Buonasera.

      Ho prestato servizio in una scuola paritaria dal 04/10/2001 al 06/07/2002, vorrei sapere se il punteggio è uguale alla scuola statale.

      In attesa di risposta porgo cordiali saluti. Claudia

      • senex

        Buonasera a lei, Claudia.

        Certamente, in caso di servizio “specifico” non vi sono differenze nel calcolo del punteggio.

        Saluti.

    5. Mary

      Buonasera.

      Ho supplenza nella mia cdc dal 16 gennaio al 30 giugno, quindi so già che si tratta di una supplenza annuale. Purtroppo ho iniziato la supplenza non avendo tutti i crediti necessari per la mia cdc, crediti che ho colmato un mese dopo l’inizio. In questo caso come calcolo il punteggio? Grazie!

      • senex

        Mary, buongiorno.

        Domanda delicata la sua: stando “aderenti” alla normativa le diremmo che almeno fino a metà febbraio lei non aveva titolo per insegnare… 🙁
        Prima di disperarsi le suggeriremmo però di provare a confrontarsi con un sindacato: si ricordi però che è sempre meglio evitare qualunque attestazione che potrebbe venire contestata in futuro (si veda l’articolo dedicato).

        Cordialmente.

    6. Francesco

      Buongiorno a tutti,
      vorrei sapere come viene calcolato il punteggio del servizio svolto in una scuola primaria per un docente che è iscritto nelle graduatorie di 3 fascia delle scuole secondarie di primo e secondo grado.
      Parliamo di una supplenza da novembre fino al 30/06.
      In attesa di una vostra risposta, ringrazio anticipatamente.
      Francesco

      • senex

        Francesco, buonasera.

        Se lei non ha il titolo per insegnare nella scuola Primaria il servizio verrà valutato ¼ del totale: per un intero anno sono solo 3 punti, purtroppo.

        Cordialmente.

    7. Angela Pisa

      Buon pomeriggio.

      Vorrei sapere se il servizio prestato come docente presso una sezione primavera può produrre punteggio. Grazie.

      • senex

        Angela, buonasera a lei.

        In relazione a quanto stabilito nel DM 374/2019, ciascun anno di servizio svolto presso le cosiddette “sezioni primavera” verrà valutato per un massimo di 6 punti nelle graduatorie della scuola dell’Infanzia, e di 3 in quelle della Primaria.

        Cordialmente.

        • Beatrice

          Buongiorno.

          Ho prestato servizio in una scuola italiana all’estero (emisfero australe) con contratto da agosto 2017 ad agosto 2018; dopodiché ho prestato servizio in Italia per due a.s. consecutivi, con contratto da settembre a giugno incluso: settembre 2018/giugno 2019 e settembre 2019/giugno 2020.

          Vorrei chiedervi, gentilmente, se posseggo i requisiti per partecipare al concorso straordinario abilitante. Grazie per l’attenzione, B. I.

          • senex

            Beatrice, buonasera.

            A quanto scrivi sembra tu possa vantare tre anni di servizio nelle scuole statali, perché apparentemente i primi due a.s. non si accavallano (anche se la “scansione” temporale che presenti ci coglie un po’ di sorpresa): quindi sì, a nostro avviso puoi partecipare alla procedura straordinaria.
            La questione dell’insegnamento nell’emisfero australe è molto interessante ma poco nota: già un tuo collega ci aveva contattati chiedendo come calcolare il punteggio (puoi leggere il suo dubbio cliccando qui).

            Saluti, cordialmente.

    8. carla

      Buongiorno,
      vorrei sapere gentilmente se il punteggio accumulato nella scuola primaria si può riversare nella scuola secondaria e viceversa. Grazie

      • senex

        Buongiorno Carla.

        L’argomento in oggetto non sempre viene gestito in maniera omogenea dalle segreterie scolastiche, ma in base all’esperienza le diciamo che il servizio svolto senza titolo viene di prassi valutato come “altro punteggio” (0,5 punti al mese, fino ad un massimo di tre per a.s.) e in tale misura può essere “riversato” nelle differenti graduatorie di appartenenza.

        Saluti, cordialmente.

    9. nicola

      Buondì.

      Io ho insegnato in una scuola professionale statale, però nel corso serale: il punteggio è lo stesso del diurno oppure cambia?

      Grazie.

      • senex

        Buongiorno Nicola.

        Il punteggio è identico: le variabili che possono incidere sono piuttosto la durata del contratto e/o eventuali interruzioni dello stesso, oppure che si svolga servizio specifico (o meno), non il fatto che si abbiano incarichi diurni o serali.

        Saluti.

    10. Giovanni

      Salve.

      Nell’anno 2018-2019 ho lavorato in una scuola paritaria, mentre in quest’a.s. sono in una statale: alla fine quanti punti devo calcolare?

      • senex

        Buongiorno Giovanni. Se si tratta di servizio specifico per due annualità intere potrà calcolare 24 punti.

        Saluti.

    11. Sergio

      Buongiorno Senex!

      Col sostegno calcolo il punteggio come per le altre supplenze?

      • senex

        Buongiorno a te, Sergio.

        Sì, se sei stato convocato su un CdC nella quale hai titolo per insegnare il punteggio è lo stesso anche lavorando sul sostegno.

        🙂

    12. Stefania

      Salve. Sono iscritta in terza fascia per la classe di concorso A18.

      Se svolgo sostegno per un anno intero in una scuola secondaria di secondo grado quanto punteggio accumulo?

      Grazie, Stefania

      • senex

        Buongiorno di nuovo, Stefania.

        In questo caso si matura punteggio pieno (12 punti) sulla classe di concorso dalla quale si è stati chiamati, e metà nelle altre (eventuali) CdC in cui si può insegnare.

        Saluti.

        • Perry

          Salve, ho avuto un contratto dal 13.01.2020 fino al 31.01.2020: quanti punti ho maturato (sono in terza fascia, classe di concorso A021)?

          E se mi facessero nuovo contratto dal primo al 15 febbraio? Quanti punti maturerei? E cosa si intende per ininterrotto?

          • senex

            Pierangela, buongiorno.

            Dunque, come potrà verificare in autonomia utilizzando lo strumento presente all’interno dell’articolo “Graduatorie d’istituto II e III fascia: calcolo punteggio servizio” il contratto al 31 gennaio le garantisce 2 punti: qualora arrivasse un nuovo incarico fino al 15 febbraio, la situazione cambierebbe solo da un punto di vista economico (perché in tal caso il servizio andrebbe calcolato dal 13 gennaio al 15 febbraio, valendo comunque 2 punti).
            Si parla di interruzione, infine, quando fra due supplenze consecutive passa almeno un giorno in cui non si è sotto contratto.

            A risentirla, cordialmente.

    13. Diego

      Buongiorno. Vi contatto perché mi è sorto un dubbio al quale non ho trovato risposta chiara dalle ricerche in rete.

      Come si calcola il punteggio per coloro che svolgono il servizio nelle scuole che si trovano nell’emisfero australe, dove quindi l’anno scolastico inizia il 1 marzo e termina il 28 febbraio? Esiste una norma al riguardo?

      Saluti.

      • senex

        Buongiorno Diego. Ti ringraziamo per questo quesito che è molto interessante.

        Interfacciandoci con un amico sindacalista esperto di normativa scolastica abbiamo ricevuto conferma che il servizio prestato nell’emisfero australe si calcola per anno solare anticipando l’a.s. di riferimento in Italia. Per intenderci:

        calcolo punteggio anno scolastico emisfero australe

        Confidiamo di aver chiarito almeno in parte il tuo dubbio. Saluti.

    14. Ilenia

      Salve, io lavoro in una scuola paritaria cattolica come insegnante di sostegno per 15 ore: non sono iscritta ancora alle graduatorie di istituto II fascia perchè, anche se mi sono laureata a novembre 2018 e non sapevo della finestra di febbraio.
      Al fine del punteggio mi hanno detto che saranno considerati validi in graduatoria quelli accumulati in questi due anni: tenendo conto del contratto che mi hanno fatto, io ho diritto a 12 punti per lo scorso anno e 12 per questo. La mia domanda è: se continuassi a lavorare in quella scuola per altri anni, continuerei ad accumulare punti oppure non mi verrebbero piú conteggiati nelle graduatorie di istituto?

      Io devo decidere se continuare o meno (e intanto sto studiando per il concorso pubblico). Grazie.

      PS Poi volevo chiedere anche se svolgo il ruolo di insegnante di sostegno i punti che prima ho citato vengono considerati come tali o subiscono delle variazioni.

      • senex

        Ilenia, buongiorno.

        Non ci risulta che in futuro le possa essere impedito di accumulare punti così come fatto negli anni precedenti (a quale normativa si farebbe riferimento?): di certo la “finestra” di ottobre le permetterà di inserirsi in II fascia e di ricevere quindi – a partire dal prossimo a.s. – chiamate anche dalla scuola pubblica. Non esiti, anche in vista del concorso cui desidera iscriversi. Cordialmente.

        PS Per quanto riguarda il punteggio, gli anni sul sostegno valgono esattamente come quelli su materia.

    15. Claudio Carli

      Buonasera, vedo che il programma conteggia anche i sabati e le domeniche tra le date indicate: è corretto? Non andrebbero esclusi?

      • senex

        Claudio, buongiorno. Perché questo dubbio? Se rientrano nell’intervallo contrattuale vanno conteggiati anche i sabati e le domeniche.

        A risentirla, saluti.

    16. Katia

      Io ho avuto una supplenza dal 25-02-2019 al 13-06-2019: quanti punti ho acquisito? Non capisco se il punteggio si fa per mese o per giorni totali… potreste aiutarmi?

      • senex

        Gent.ma Katia, buonasera. In base ai dati che ci fornisce il calcolo è presto fatto: se avesse ulteriori dubbi non esiti a ricontattarci.

        punteggio supplenze scuola iii fascia

        Cordialmente.

    17. Rebecca

      Buonasera, avrei bisogno di un chiarimento.

      Il servizio prestato prima del 2000 nelle scuole paritarie come si calcola? Io sapevo che vale la metà, poi punteggio intero come le scuole statali… è corretto?

      In attesa di risposta porgo cordiali saluti. Rebecca

      • senex

        Buongiorno Rebecca.

        Sì, il servizio svolto prima del 2000 presso determinati istituti è valutato 1 punto per ogni mese o frazione pari ad almeno 16 giorni, fino ad un massimo di 6 per ciascun anno scolastico (punto B2 della tabella A allegata al DM 347/2017).

        dm 347-2017

        Cordialmente.

        • Danilo Vaccaro

          Salve, io ho due anni di insegnamento nella scuola primaria e sono iscritto alle graduatorie docenti per scuola secondaria: il punteggio maturato per la primaria posso utilizzarlo nella secondaria?

          Grazie

          • senex

            Danilo, buongiorno.

            In questo caso il suo è servizio senza titolo, quindi valutato ¼ del totale: per due intere annualità sono solo 6 punti, purtroppo.

            Cordialmente.

      • Maria

        Buongiorno.

        Nel 2018 ho prestato servizio dal 1° febbraio al 13 giugno, data dello scrutinio dell’ultima delle mie classi, per un totale di 132 giorni: anche se non ho raggiunto i 180 giorni posso far comunque valere un intero anno di servizio, visto che ho iniziato il primo di febbraio?

        Grazie

      • Stefania

        Sono iscritta in terza fascia per la classe di concorso A18.

        Se lavoro nella primaria per un anno intero quanti punti accumulo?

        • senex

          Buongiorno Stefania.

          Si tratta di servizio senza titolo, quindi valutato ¼ del totale: per un intero anno sono solo 3 punti, purtroppo.

          Cordialmente.

    Lascia una risposta

    Privacy Policy

    Senex aderisce al Programma di affiliazione Amazon e può percepire commissioni tramite link presenti sul sito

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile: cliccando su "Accetto" o scorrendo questa pagina ne permetti l'utilizzo. Approfondisci GDPR.

    Se vuoi saperne di più puoi prendere visione della nostra Privacy & Cookies Policy, aggiornata secondo quanto previsto dalla normativa nazionale italiana ed europea (GDPR 2016/679).

    Chiudi